« briciola di broncio | Principale | clangore carsico »

25/11/2004

Commenti

demetrio

c'è una sottile, quanto prefida, punta di ironia.

ciao palm.

vedo che nonostante il terremoto tutto bene.

d.

ps.
non ho mai capito questa gara a chi dà prima una notizia. mi sa di cosa ridicola, tipo i maschietti quando fanno le gare di "lunghezza", tipiche degli 11 anni.

palmasco

PREfida, sì :-)

Fainberg

E pure un po' bifida.

Ha scritto bene Sofri, quest'oggi: Si teme che l’unica vittima del terremoto sia un blogger rimasto sotto le macerie mentre scriveva il primissimo, il secondo, il terzo e il quarto post sul terremoto. Titolo: vittime della libera informazione.

Per quanto mi riguarda, il mio lampadario resta ad oggi la mia fonte di informazione più autorevole.

untitled io

L'unico lampadario della mia casa sta sopra alla mia scrivania. Ma questa casa non si muove. Non si è mai mossa (a memoria di mia zia che ci ha abitato per novant'anni prima che ci venissi io), neppure quando tutte le altre case vicine hanno tremato MOLTO. Non potrò mai, quindi, "rendermi conto" di un terremoto in atto, a meno che non mi crolli direttamente la casa in testa. E' una curiosa posizione.

I commenti per questa nota sono chiusi.

New York

Los Angeles

La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 02/2004

shinystat