« aeroporti vuoti | Principale | vinci una cena »

21/09/2004

Commenti

curioso

E perché mai?

palmasco

Perché mai?
Steve fa parte di un gruppo di persone che legge poco, e quel poco che legge è facile e immediato, soprattutto deve servire a qualcosa.
E' un gruppo di persone a cui capita anche di finire in galera, l'unico posto al mondo dove il tempo a disposizione è immenso e non c'è niente da fare, quindi dove può capitare di leggere libri grossi e magari anche impegnativi.
Non è detto che finisce in galera legga libri, ma per loro è certo che chi legge libri grossi e impegnativi sia stato in galera.

Se invece mi stavi chiedendo perché mai ho messo la citazione nel mio blog, ti dirò, anche se non credo che me lo stavi chiedendo, che l'ho messa perché ci sono molti libri che, se li hai letti, ti danno la sensazione di avere vissuto in un mondo a parte, un mondo segregato, appena cerchi di parlarne con altri.

curioso

Capito, grazie.
Avevo perfettamente inteso la "moralità" della citazione cioè il motivo per cui l'avevi fatta.
Ma ero rimasto molto colpito dall'idea che dei detenuti leggessero "Massa e potere" di Caneti.
Avevo preso, cioè, ancora, in seria considerazione l'idea di farmi arrestare.

I commenti per questa nota sono chiusi.

New York

Los Angeles

La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 02/2004

shinystat